IL METODO BALINT NELLE RELAZIONI DI AIUTO E NEL LAVORO DELLO PSICOLOGO: SINTESI DI UNA ESPERIENZA DI FORMAZIONE

    L’’intento di questo articolo è quello di riportare l’esperienza di un Gruppo Balint condotto con alcuni psicologi che operano presso i servizi pubblici (consultorio, Sert ecc..) di una Azienda Sanitaria della provincia di Milano. Lo scopo è quello di descrivere come questa metodologia sia rivelata particolarmente efficace per la discussione dei casi, malgrado [...]

PERCHE’ UNO PSICOTERAPEUTA DEVE SOTTOPORSI AD UN TRATTAMENTO ANALITICO PRIMA DI ESERCITARE QUESTA PROFESSIONE?

  Molte scuole di psicoterapia, quelle cioè che secondo la legislazione italiana sono abilitate a rilasciare il titolo di psicoterapeuta ai candidati, medici o psicologi che siano, non prevedono che il futuro terapeuta,  per essere abilitato all’esercizio della professione,  debba a sua volta sottoporsi ad un trattamento analitico.  Solo poche scuole di stampo analitico, rispetto [...]

I DISTURBI DELL’EIACULAZIONE

Di Daniele Molho* e Chiara Morelli** *Psicologo, psicoterapeuta Magenta . **Psicologo clinico EIACULAZIONE PRECOCE Il momento eiaculatorio è proprio dell’atto sessuale e, come ogni aspetto dell’esperienza sessuale, è condizionato da fattori organici, psicologici, relazionali ed ambientali. L’eiaculazione precoce, così come abbiamo visto per il deficit erettile, può essere causata direttamente da fattori psicologici, e quindi [...]

La vita dopo la prostectomia radicale

La vita dopo la prostectomia radicale ASPETTI PSICOLOGICI DOTT. DANIELE MOLHO U.O. DI UROLOGIA E UNITA' SPINALE; AZ. OSP DI LEGNANO, OSPEDALE DI MAGENTA   COSA DETERMINA UN COMPORTAMENTO DI PREVENZIONE? La percezione della minaccia della malatia eè data da diversi fattori: PERCEZIONE DI GRAVITA' PERCEZIONE DI GRAVITA' FATTURI NELLA TUTELA DELLA SALUTE:   Variabili [...]

FATTORI RELAZIONALI E PSICOLOGICI DELLA SESSUALITA’

LO SVILUPPO PSICOSESSUALE A differenza di quanto avviene nel mondo animale, dove il comportamento sessuale è qualcosa di meramente istintivo e dipende appunto da cicli biologici, nell’uomo i fattori ambientali e psicologici hanno la preminenza. Attraverso una visione che tenga conto della persona nel suo insieme, sia nelle sue componenti fisiologiche, sia in quelle psicologiche, [...]

IL CALO DEL DESIDERIO: sindrome della società contemporanea industrializzata.

IL CALO DEL DESIDERIO: sindrome della società contemporanea industrializzata. D. MOLHO, R. FURCI, M. MARZOTTO, S. SANDRI, Divisione di Urologia – Unità Spinale, presidio di Magenta – A.O. di Legnano “Dalla sessualità infantile emerge la sessualità normale dell’adulto attraverso una serie di processi evolutivi, di combinazioni, scissioni e repressioni, che non si svolgono quasi mai [...]

I DISTURBI DELL’ECCITAZIONE SESSUALE

PREMESSA Il comportamento sessuale dell’essere umano è determinato da fattori fisiologici, psicologici ed ambientali. E’ quindi indispensabile considerare la risposta sessuale di un individuo nella sua globalità e complessità, cogliendo sia gli aspetti organici sia psichici che interagendo fra loro determinano la qualità dell’esperienza di ognuno. Quanto detto evidenzia la necessità di un approccio multidisciplinare [...]

APPROCCIO PSICOLOGICO AI DISTURBI SESSUALI NEL MILOLESO

La disabilità porta inevitabilmente ad uno sconvolgimento della vita e della cultura sessuale: basti pensare alla perdita del senso di virilità nell’uomo e a quello dell’attrazione fisica e della maternità nella donna. Lo stress emotivo e la depressione, la ridotta autostima e la sensazione di non essere fisicamente attraenti possono compromettere le relazioni sociali e [...]